Tempo di ponti e vacanze natalizie, prepariamoci a visitare Venezia

Posted by

Si avvicina “quel” periodo dell’anno, con il profumo del vin brulè e le luci di Natale.

Venezia vestita a festa è ancora più affascinante e merita di essere vista, con quell’atmosfera magica che aggiunge un’aria così speciale al romanticismo e alla bellezza di sempre.

Se pensate di visitare Venezia per il ponte dell’Immacolata o per le vacanze invernali il consiglio è di programmare in largo anticipo non solo i pernottamenti (gli Hotel dichiarano già un buon riempimento) ma anche le tappe nei Musei e nelle mostre, verificando se è richiesta la prenotazione obbligatoria o se è comunque possibile farla evitando così le probabili file all’ingresso.

Per orientarvi, vi ricordo che qui è sempre disponibile e aggiornata la pagina dedicata ai musei e alle temporanee aperte, con orari e modalità di prenotazione.

Per una consultazione rapida potete anche utilizzare il calendario in saor, in cui trovare per ogni giorno le temporanee aperte

Se volete trarre il meglio dalla vostra visita, vi consiglio di contattare una delle tante guide abilitate per costruire insieme un percorso personalizzato sulle vostre curiosità o esigenze (e scoprirete che i costi sono davvero accessibili!)

Inoltre, vi ricordo due liste: quella dei 10 luoghi inconsueti, perfetti se conoscete già un po’ Venezia e volete qualche spunto diverso, e quella dei 10 luoghi particolari.

Se è invece la prima volta che venite in questo luogo unico, trovate anche i miei suggerimenti per la vostra prima visita.

Periodicamente mi viene chiesta la situazione dell’acqua alta. Tenete presente che i disagi per i turisti e i visitatori sono minimi, poiché vengono allestite le passerelle che consentono di attraversare all’asciutto anche i punti più bassi. In ogni caso vi consiglio di scaricare l’app Hi!Tide per verificare i livelli (qui la versione Android e qui quella iOS). Qui alcune indicazioni pratiche per non lasciarsi spaventare quando si leggono i livelli.

Gli eventi di rilievo

Durante il ponte dell’Immacolata i Musei Civici saranno aperti ogni giorno e Palazzo Ducale e il Museo Correr anche alla sera fino alle 23.00.

Inoltre dal 17 dicembre al 9 gennaio gli stessi Musei MUVE rimarranno aperti tutti i giorni, con aperture serali di Palazzo Ducale e Museo Correr previste per ogni venerdì sabato e domenica.

A Murano gli hobbisti locali presentano i loro lavori all’Hyatt Centric Murano Venice, dove potrete far incetta di pensieri da mettere sotto l’albero! Primo appuntamento sabato 27 novembre con jam session acustica a partire dalle 17. A riscaldarvi ci saranno cioccolata calda, vin brulé e bombardino. Le bancarelle saranno aperte il 27 e 28 novembre e il 4 e 5 dicembre dalle 10 alle 18.

In Centro Storico saranno invece l’11 e il 12 dicembre i giorni del mercatino natalizio di Campo San Maurizio.

La pista su ghiaccio in Campo San Polo aprirà il 4 dicembre per chiudere il 1° marzo.

Il 19 dicembre sarà la volta della Babbo Running, la corsa dei Babbi Natale con partenza dal Ponte di Rialto.

La tradizionale Regata della Befana si svolgerà come da tradizione il 6 gennaio sul Canal Grande con arrivo al Ponte di Rialto.

Vi ricordo di non perdervi Piazza San Marco vestita a festa, con le luminarie che decorano le Procuratie rincorrendo i sogni di chi vi passa sotto… Uno spettacolo unico!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...