La Festa del Redentore 2021: informazioni e qualche consiglio – LINK PRENOTAZIONE

Posted by

Torna la Notte famosissima, in questo terzo sabato di luglio del 2021.

Ci saranno incertezze (tutto al condizionale fino all’ultimo) e complicazioni (procedure di registrazione), come ormai ovunque e per qualsiasi cosa, ma vediamo cosa si sa al momento.

Intanto, dal sito del Comune emergerebbe come da oggi, martedì 13 luglio, dovrebbe essere possibile prenotare il proprio posto sulle rive principali.

Le informazioni principali

Qui il link per prenotare il posto (in riva o per la barca)

In sintesi:

  • il Comune consiglia di godere della Festa dalla barca, e in questo caso occorre prenotare e seguire un determinato protocollo per il contact tracing (chissà se è lo stesso previsto per i festeggiamenti post-europei?)
  • il Comune informa che per vedere i fuochi da terra dai punti più gettonati (Zattere, Piazzetta San Marco, Schiavoni, Giudecca), sarà necessario prenotarsi e avere il “green pass”. Per registrarsi martedì e mercoledì sarà data priorità ai residenti.

Qui il comunicato stampa del 12 luglio, da cui ho estrapolato la sintesi

L’invito principale è di seguire lo spettacolo dall’acqua, nella modalità più tradizionale. Sarà necessaria la preventiva prenotazione del natante, la conservazione della lista dei passeggeri per i 14 giorni successivi (per il contact tracing), il mantenimento del distanziamento sociale a bordo, la capienza del natante limitata all’80% in caso di non conviventi. 

Le aree di ormeggio saranno suddivise per tipologia di imbarcazione. Non sarà consentito l’ormeggio “a lai” tra le imbarcazioni se non con adeguati sistemi atti a garantire il distanziamento sociale.

Per chi desiderasse invece seguirlo a terra, dalle rive più vicine al Bacino (Zattere, Piazzetta San Marco, Riva degli Schiavoni, Giudecca), l’accesso sarà con prenotazione obbligatoria ed esibizione del “green pass”. Per facilitare gli ospiti della manifestazione, verranno istituiti dei punti tamponi temporanei in Giudecca e a San Marco, anche con l’utilizzo di un vaporetto ormeggiato in Canal Grande in zona Rialto, e verrà prolungata l’apertura del punto tamponi presso la stazione ferroviaria di Santa Lucia, in collaborazione con Aulss3 Serenissima, Croce Rossa, Croce Verde e AVM/ACTV.

Dalla mattina di martedì 13 luglio sarà disponibile sui siti di www.comune.venezia.it e www.veneziaunica.it la pagina dedicata alle prenotazioni, che conterrà tutte le informazioni ed una sezione FAQ dedicata. 

Nelle prossime ore sarà pubblicata anche l’ordinanza congiunta di Comune di Venezia, Capitaneria di Porto e Provveditorato alle Opere Pubbliche del Triveneto.

Priorità verrà lasciata nelle giornate di martedì e mercoledì alla prenotazione per la visione dei fuochi a terra per i residenti nel Comune di Venezia. In particolare, nelle rive della Giudecca fino a mercoledì potranno registrarsi solo i residenti nell’isola e a Sacca Fisola.

Per chi è residente, ospite in albergo o chi ha prenotato in un pubblico esercizio nelle aree ad accesso limitato, il passaggio sarà consentito, previa esibizione del documento d’identità per i residenti, o della prenotazione.

Come sottolineato nel corso del CPOSP, questo straordinario sforzo di tutte le istituzioni coinvolte consentirà di effettuare una manifestazione in sicurezza, richiedendo a tutti la necessaria collaborazione ed in particolare il rispetto delle ordinanze da parte di ogni singolo partecipante

Il Programma

Qui il programma

VENERDI 16 LUGLIO

Ore 21.00 Apertura del ponte votivo che collega le Zattere con la Chiesa del Redentore all’isola della Giudecca

SABATO 17 LUGLIO

Ore 23.30 – Spettacolo pirotecnico in Bacino di San Marco 

DOMENICA 18 LUGLIO

REGATE DEL REDENTORE – Canale della Giudecca:

  • ore 16.00 regata dei giovanissimi su pupparini a 2 remi
  • ore 16.45 regata su pupparini a 2 remi
  • ore 17.30 regata su gondole a 2 remi

Ore 19.00 – Isola della Giudecca, presso la Chiesa del Redentore Santa Messa Votiva

Le modifiche al servizio pubblico di navigazione (vaporetti) e i servizi aggiuntivi

La pagina sul sito ACTV non è al momento disponibile (ore 9.42 del 16 luglio), qui il link alla pagina di TeleVenezia in cui sono riportate le variazioni, sperando siano corrette. Qui il tabellone con gli orari.

Qui i servizi speciali per la notte del Redentore (navette, collegamenti ferroviari supplementari, parcheggi, apertura biglietterie, toilette pubbliche,…)

Cosa fare

  • MyVenicExperience porta a vivere la serata “alla veneziana”, sulla barca, con un meraviglioso pic-nic gourmet
  • Il Ristorante Principessa propone il Redentore in altana. Un’idea super-esclusiva da un punto di vista unico sui fuochi.
  • Il Londra Palace riapre i Do Leoni per la serata e offre un menu degustazione pensato ad hoc per la serata
  • In Via Garibaldi 5 locali si sono uniti per offrire un’esperienza serale unica. Qualunque scegliate, consiglio di prenotare perché sono sempre strapieni già nei week-end normali
  • On View suggerisce di arrivare alla serata con un pomeriggio alla scoperta di Venezia seguendo le orme di Shakespeare
  • Palazzo Grimani prevede per la sera di sabato l’apertura fino alle 22.00
  • Marive offre un servizio di collegamento diretto tra San Giuliano e Piazza San Marco che consente a chi vuole raggiungere dalla terraferma il Bacino assistendo allo spettacolo pirotecnico in comodità

Il Ponte Votivo

Non dimentichiamoci che la Festa è religiosa, e che il fulcro è l’adozione del Redentore, con l’attraversamento del Ponte Votivo.

Qui la scheda ufficiale sul sito del Comune.

Il Ponte sarà percorribile dalla sera del venerdì fino alla notte di domenica.

Il transito pedonale sarà consentito dalle ore 21 di venerdì 16 luglio alle ore 22 di domenica 18 luglio, ad eccezione dell’arco di tempo dalle ore 23 di sabato alle ore 0.30 di domenica, durante il quale si svolgerà lo spettacolo pirotecnico. Le operazioni di smontaggio inizieranno dalle 22 di domenica 18 e prevedono la sospensione del traffico acqueo fino alle 6 di lunedì 19 luglio, quando verrà assicurato un varco di 135 metri. Il ponte sarà completamente smontato nell’arco di due settimane. 

Un consiglio su tutti

La notte del Redentore è magica. Se non l’avete mai vissuta, fatelo! Vale veramente la pena!

La foto di copertina è tratta dal sito Venezia Unica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...