Le riaperture a Venezia

Elenco aggiornato al 15 ottobre 2020

*** 15 ottobre: aggiunta la mostra Abissi al Museo Ligabue

  • Palazzo Ducale – tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.00. È in vigore il biglietto I MUSEI DI PIAZZA SAN MARCO valido per Palazzo Ducale e per il percorso integrato del primo piano del Museo Correr, Museo Archeologico Nazionale, Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana. Per saltare la “coda lunga” è possibile acquistare il biglietto prima on-line
  • Museo Correr – il primo piano è visitabile tutti i giorni dalle 10.30 alle 18.00. Vale il biglietto complessivo dei Musei dell’area Marciana (acquistabile qui)
  • Museo Archeologico Nazionale di Venezia – tutti i giorni dalle 10.30 alle 18.00. Vale il biglietto complessivo dei Musei dell’area Marciana (acquistabile qui)
  • Sale Museali della Biblioteca Marciana – tutti i giorni dalle 10.30 alle 18.00. Vale il biglietto complessivo dei Musei dell’area Marciana (acquistabile qui)
  • San Marco: Basilica, Museo (10.00 – 17.30) e campanile (10.30 – 18.30)
  • Museo del Vetro di Murano – dal giovedì alla domenica dalle 11.00 alle 17.00. È ancora possibile visitare la splendida mostra dedicata a Livio Seguso. È disponibile il biglietto combinato per Museo del Vetro e Museo del Merletto, acquistabile qui.
  • Museo del Merletto di Burano – dal giovedì alla domenica dalle 12.00 alle 16.00. È disponibile il biglietto combinato per Museo del Vetro e Museo del Merletto, acquistabile qui.
  • Museo di Palazzo Mocenigo – dal venerdì alla domenica dalle 11.00 alle 17.00. È disponibile il biglietto combinato Musei del Settecento Veneziano (Mocenigo, Casa Goldoni e Ca’ Rezzonico), acquistabile qui.
  • Ca’ Rezzonico – Museo del Settecento veneziano – dal venerdì alla domenica dalle 11.00 alle 17.00. È disponibile il biglietto combinato Musei del Settecento Veneziano (Mocenigo, Casa Goldoni e Ca’ Rezzonico), acquistabile qui.
  • Ca’ Pesaro – Galleria Internazionale d’Arte Moderna dal venerdì alla domenica dalle 11.00 alle 17.00
  • -> AGGIORNATO -> Museo di Storia Naturale di Venezia Giancarlo Ligabue – dal 16 ottobre all’8 novembre è possibile visitare la mostra “Abissi”, dedicata alla fotografia subacquea. Dal venerdì alla domenica dalle 11.00 alle 17.00 https://msn.visitmuve.it/it/pianifica-la-tua-visita/orari/
  • Museo di Casa di Carlo Goldoni – dal venerdì alla domenica dalle 12.00 alle 16.00. È disponibile il biglietto combinato Musei del Settecento Veneziano (Mocenigo, Casa Goldoni e Ca’ Rezzonico), acquistabile qui.
  • Gallerie dell’Accademia – aperto tutti i giorni (dal 24/8 anche i lunedì), biglietti online e prenotazione sul sito delle Gallerie
  • Museo di Palazzo Grimani – dal giovedì alla domenica: dalle 10.00 alle 19.00 senza obbligo di prenotazione
  • Peggy Guggenheim Collection – dal 2 settembre dal mercoledì al lunedì dalle 10.00 alle 18.00, biglietti e prenotazioni on-line
  • Casa dei Tre Oci, con la mostra dedicata a Lartigue – dal venerdì alla domenica, dalle 11.00 alle 19.00. Da settembre aperto dal mercoledì alla domenica
  • Palazzo Grassi, con due mostre, una dedicata a Henri Cartier Bresson e Once upon a dream – venerdì, sabato, domenica e lunedì, dalle 10 alle 19
  • Punta della Dogana, con la mostra Untitled 2020 – venerdì, sabato, domenica e lunedì, dalle 10 alle 19
  • Padiglione Centrale Giardini Biennale, con la mostra “Le muse inquiete” – dal 29 agosto dalle 11:00 alle 19:00, dal 6 ottobre dalle 10:00 alle 18:00; chiusa il lunedì
  • Palazzo Ferro Fini, con la mostra fotografica dedicata al Veneto “Una storia nella storia” – aperta dal lunedì al sabato dalle 10 alle 17 con ingresso gratuito
  • Teatro la Fenice – visita con audioguida tutti i giorni dalle 10.00 alle 17.00; ne ho scritto in questo post; la visita è prenotabile on-line
  • Fondazione Querini Stampalia – Museo, Area Scarpa con giardino, Collezione Intesa Sanpaolo e mostre temporanee aperti al pubblico dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 18. Chiusi il lunedì. Tutte le domeniche i residenti nel Comune di Venezia hanno ingresso gratuito. Per accedere è necessaria la prenotazione compilando questo MODULO. Sono visitabili le tre mostre “Venezia 1860-2019: Fotografie dall’Archivio Graziano Arici“, “L’Angelo degli Artisti” e “Giovanni Querini Stampalia. L’uomo, l’imprenditore, il filantropo“, tutte e tre interessantissime.
  • Scala Contarini del Bovolo – la prenotazione della visita può essere effettuata on-line
  • Galleria di Palazzo Cini a San Vio – venerdì, sabato e domenica dalle 12.00 alle 20.00, biglietti on-line per la mostra Piranesi Roma Basilico. Qui il post sulla Bottega Cini, di fronte alla Galleria
  • Fondazione Giorgio Cini sull’Isola di San Giorgio – venerdì, sabato e domenica dalle 11.00 alle 19.00, prenotazioni on-line.
  • -> AGGIORNATO -> Le stanze del Vetro: mostra “Venezia e lo Studio Glass americano“. Prenotazioni almeno 48 ore prima della visita via mail a info@lestanzedelvetro.it. E’ comunque possibile verificare la disponibilità in giornata chiamando al 0415229138. Tutti i giorni tranne il mercoledì, dalle 10 alle 19, ingresso libero
  • Mostra Palazzo Franchetti Novecento a Palazzo Franchetti– prenotazioni telefoniche al numero 33331012415
  • Ca’ d’Oro – dal martedì al giovedì dalle 9.00 alle 13.45, dal venerdì alla domenica dalle 13.30 alle 19.00
  • Mostra “Carlo Naya nella Venezia dei chiari di luna” Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti Palazzo Loredan – dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 17.00; ne ho parlato in questo post
  • Isola di San Lazzaro degli Armenitre turni di visita tutti i giorni, prenotazione ai numeri 0415260104/041731490 o via mail a visite@mechitar.org, e visita guidata obbligatoria
  • Fondazione Bevilacqua La Masa, con le sue due sedi:
    • Palazzetto Tito – da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 17.00
    • Piazza San Marco – dal mercoledì alla domenica dalle 10.00 alle 17.00, qui è visitabile la mostra dedicata a Lorenzo Marini
  • Creature di Gomma – tutti i giorni, con orario 10.30-13.00 e 15.30-19.00, e con la possibilità di prenotare orari diversi; venerdì, sabato e domenica dalle 12.00 alle 20.00
  • Forte Marghera, mostra “Divine. Ritratto d’attrici dalla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica 1932 – 2018 – fino al 1° novembre dalle 10 alle 18 (chiusura lunedì)
  • Chiese del circuito Chorus di seguito gli orari al 5 ottobre; acquisto del pass da 12 euro on-line qui
    • Santa Maria del Giglio dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17
    • Museo di Santo Stefano dalle 11.30 alle 17.00
    • Santa Maria Formosa dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17
    • Santa Maria dei Miracoli dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17
    • San Giovanni Elemosinario mercoledì e giovedì dalle 10.30 alle 13.30
    • San Polo dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17
    • San Giacomo dall’Orio dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17
    • San Stae mercoledì e giovedì dalle 14.30 alle 17
    • Sant’Alvise dalle 10.30 alle 12 e dalle 13 alle 17
    • San Pietro di Castello dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17
    • Santissimo Redentore dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17
    • Santa Maria del Rosario – i Gesuati dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17
    • San Sebastiano dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17
    • San Giobbe (la chiesa è chiusa alle visite artistiche)
    • San Zaccaria dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.00. Fino al 31 agosto l’ingresso al museo e alla cripta sono compresi nel ChorusPass
      • Fino a domenica 1 novembre l’associazione Chorus aprirà straordinariamente alcuni degli edifici sacri aderenti al circuito.
      • Dalle 12 alle 17.30 delle domeniche fino al 1° novembre
        • Chiesa di Santa Maria del Giglio
        • Chiesa di Santa Maria dei Miracoli
        • Museo della chiesa di Santo Stefano
        • Chiesa di Santa Maria Formosa
        • Chiesa di San Polo
        • Basilica di San Pietro di Castello
        • Chiesa di San Sebastiano 
      • Dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 17 delle domeniche fino al 1° novembre inoltre sarà possibile visitare la Chiesa di San Zaccaria con la sua suggestiva Cripta

Manca qualcosa?

Impossibile essere esaustivi, per quanto attenti si cerchi di essere le cose cambiano di giorno in giorno e non sempre riesco ad averne informazione immediata.

Se volete segnalarmi eventuali mancanze potete farlo via mail all’indirizzo aserialtravelerinsaor@gmail.com. Ve ne sarò grata!