Alla scoperta di Venezia con la guida di Otello

Posted by

Dopo il successo del tour guidato da Shylock, torniamo a scoprire Venezia guidati da un altro personaggio shakespeariano, anzi, due! Questa volta è il turno di Otello e Jago.

Anche in questo caso l’organizzazione è affidata all’efficientissima On View che, come sempre, ha saputo coniugare cultura, bellezza e turismo, costruendo un emozionante tuffo nel passato letterario.

Come ci racconta la stessa Ornella, mente ideatrice:

Per il tour di Otello, il moro di Venezia, costruire il percorso è stato più fantasioso che per “Passeggiando con Shylock” (che si è potuto ambientare in luogo reali del tessuto urbano), visto che la tragedia si svolge principalmente a Cipro. Ma si è costruito un tour legando riferimenti storici reali come Palazzo Ducale, con antiche leggende e curiosità non del tutto fantasiose, che collocano la casa di Desdemona e la casa del “Moro” in diversi luoghi di Venezia.

Come per Shylock si è cercato di legare alla vicenda percorsi turistici alternativi e quindi scoprire una Venezia fantasiosamente shakespeariana.

Perché Passeggiando con Otello&Jago? Perchè Solimano Pontarollo sarà diviso a metà: metà Jago e metà Otello.


Si parte dal campo della Salute guardando Ca’ Contarini Fasan che viene indicata come la casa di Desdemona; sarà Jago ad iniziare un suo monologo e a tracciare le basi del suo malefico inganno.

In Punta della Dogana la seconda scena. Otello, guarda palazzo Ducale e si difende dall’accusa di aver sedotto Desdemona con la stregoneria. Da Punta della Dogana si prosegue la passeggiata verso le Zattere in compagnia del perfido Jago che si mischierà con il pubblico. Durante il percorso, curiosità e aneddoti di questa bellissima zona che offre una vista unica dell’Isola di San Giorgio e della Giudecca.

Si raggiunge quindi Campo Sant’Agnese dove ha luogo la terza scena: Jago, che ha fatto ubriacare il
luogotenente Cassio, crea le premesse per discreditare Cassio agli occhi di Otello.

Da Campo Santa Agnese a campo San Trovaso dove si svolge la quarta scena: Iago instilla in Otello la gelosia per una relazione immaginaria tra Desdemona e Cassio.

La quinta e ultima scena, con la disperazione di Otello e la sua morte, si svolge in campo dei Carmini, dove, al numero 2615 antiche leggende collocano la casa del Moro di Venezia.

Nel corso del tour scopriremo diverse curiosità. Qualche esempio?
Perché Ca’ Contarini Fasan viene indicata come la casa di Desdemona?
Come si mescola l’immaginario Shakespeariano con i fatti reali e le leggende?
Chi era Cristoforo Moro?

Quattro le date già a calendario, per tour da 2 ore e 30 minuti l’uno:

  • 30 agosto
  • 6 settembre
  • 27 settembre
  • 4 ottobre

sempre a partire dalle 10.30 nel Campo della Salute.

Per prenotazioni o informazioni è possibile inviare una mail a info@on-view.com o chiamare il 3386144512

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...